lunedì 30 aprile 2012

Terra

La Terra è l'elemento del corpo e della stabilità,
simboleggia il nostro posto nel mondo,
la materia che ci fornisce nutrimento e protezione.
Racchiude, se la lavoriamo, la prosperità in potenza.

La Terra è la più densa delle forme di energia
tra tutti gli elementi.

In lei si riuniscono la perseveranza, il sacrificio, la tenacia,
l'obiettività, l'affidabilità, la solidità, la pazienza, la cautela,
la sobrietà, i principi della semina e del raccolto che generano
la ricchezza.

E' il nostro nido e destino:
nasciamo dalla Terra e a lei torniamo.

Siamo polvere di stelle incarnata sulla Terra.

Siamo, dunque, Terra viva,
frammenti di un Universo
che prende coscienza di sé, sulla Terra.

da "L'ultima risposta di Einstein"

domenica 22 aprile 2012

"Eravamo nello stesso amore, in quel momento - non abbiamo fatto altro, per anni. La sua bellezza, i suoi pianti, la mia forza, i suoi passi, il mio pregare - eravamo nello stesso amore.
La sua musica, i miei libri, i miei ritardi, i suoi pomeriggi da sola - eravamo nello stesso amore.
L'aria in faccia, il freddo nelle mani, le sue dimenticanze, le mie certezze - eravamo nello stesso amore."

Emmaus - Alessandro Baricco

venerdì 13 aprile 2012

"Non si può mai sapere cosa si deve volere perchè si vive una vita soltanto e non si può ne' confrontarla con le vite precedenti, ne' correggerla nelle vite future [...]
Non esiste alcun modo di stabilire quale decisione sia la migliore, perchè non esiste alcun termine di paragone. L'uomo vive ogni cosa subito, per la prima volta, senza preparazioni. Come un attore che entra in scena senza avere mai provato."

M. Kundera

sabato 7 aprile 2012

Sei

"Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso 
in cui ti afferro"

Nazim Hikmet

martedì 3 aprile 2012

"E poi lentamente, molto lentamente, dimentichi. Le persone, quelle che sembravano indelebili sbiadiscono a poco a poco. Dimentichi. Li dimentichi tutti quanti. Persino quelli che dicevi di amare e quelli che amavi veramente. Sono gli ultimi a scomparire. E una volta che hai scordato abbastanza, puoi amare qualcun altro."

G. Zevin

lunedì 2 aprile 2012

E ci ricasco!

E ci ricasco sì! Ci ricasco nel contest! Sì perchè la mia carissima amica Batù mi ha di nuovo invitata a fare da giudice per il suo nuovo contest di cucina.
Visto che la volta scorsa mi sono divertita un sacco ho prontamente accettato la sua proposta.
Quindi, insomma, pertecipate in tante e leggete bene il regolamento!!