martedì 17 dicembre 2013

In difesa del Natale

A me il Natale piace.
Direte voi " ecchisene..."
Giusto, giustissimo. Allora perché tutti quelli che incontro si premurano di mettermi al corrente che invece loro al Natale darebbero fuoco?!
Ecco allora io voglio proprio dirlo a gran voce :

a me il Natale piace!

Mi piace da sempre, da che mi ricordo. E non conta niente se adesso ho 40 anni e da un pezzo non credo più a Babbo Natale (ehm .... no, non è vero ... io in fondo a Babbo Natale ci credo ancora!).
Mi piace l'atmosfera, che però è sempre più difficile da creare. Sì perché e quella la vera magia del Natale, quel calore nel cuore, quella voglia di stare con chi ami, di abbracciarli e dire loro "grazie perché siete qui".
Mi piace quando nevica la notte di Natale, che allora la magia è completa. Mi piace andare alla messa di mezzanotte, uscire e fare gli auguri a tutti quelli che incontro, che tanto qui il paese è piccolo e ci si conosce tutti. Mi piace aspettare che le bimbe dormano e sgattaiolare in cantina a prendere i regali, dopo settimane che li nascondiamo proprio sotto il loro naso! Mi piace quella dolce attesa, immaginare la loro sorpresa al risveglio e poi viverla, sentirle dire sicure "io mamma l'ho sentito un rumorino" e "sì, io ho sentito i campanelli della slitta!"
Mi piace il pranzo coi tortellini, che senza quelli non è Natale, andare a fare gli auguri alla zia novantenne di mia madre, telefonare allo zio in Svizzera (che se non ci sentiamo almeno per le Feste ...), abbracciare i cugini che non vedi mai e ritrovarsi a sera che un altro Natale è già passato.... e guardarsi negli occhi e, non dirlo, ma pensare "peccato, così in fretta, mi sembra di non averlo gustato bene a modo..."

E allora, per tutte queste cose, a me piace il Natale.... perciò
Buon Natale a tutti, con affetto
Manu

giovedì 12 dicembre 2013

Ritorno

Dopo sei mesi di assenza, rieccomi ad aggiornare il blog.
Mi sono allontanata per motivi personali e famigliari: mio marito ha subito un grave infortunio sul lavoro e l'estate è stata abbastanza dura. Ma ora tutto si è sistemato e si ritorna alla vita normale.
Non so in quanti abbiano notato la mia assenza (tranne Batù che so che l'ha notata! ;-)).
Mi sono lungamente interrogata sulla possibilità di recuperare il blog o di abbandonarlo definitivamente. Per ora ho deciso di recuperare, poi vedrò.
Per il momento, comunque, sono qui; magari non molto assidua, ma ci sono.
Chi altro c'è?