sabato 2 febbraio 2013

Stelle e amori





"Gli amori impossibili sono come alcune stelle. Nel cielo della memoria, seppure lontanissime, sono quelle che brillano di più."
(Antonio Curnetta)








Mai come in questi giorni queste parole hanno un senso .... Senza alcun motivo la nostalgia è arrivata una notte, nei miei sogni, e da allora mi perseguita .... 
Un passato che non c'è stato e che gioca a tormentarmi con i suoi "se" impossibili. Lo accetto, come un amico dispettoso, perché so che non è pericoloso. Lascio che la stella brilli, lontanissima, e mi chiedo se pure lei mi vede brillare da lontano o se non mi vede affatto. Ma non ha importanza, perché il sole, che ho qui vicino a me, mi scalda e mi da' vita.

Nessun commento:

Posta un commento