venerdì 19 agosto 2011

Nonna...

Cara nonna,
fra una settimana saranno 8 anni che sei andata via eppure poco fa avevo le lacrime agli occhi proprio come allora.
Mi manchi esattamente come già mi mancavi quel giorno. Non ho fatto in tempo a dirti niente. Ho aspettato troppo a venire da te, mi rifiutavo di credere che saresti andata via. Invece sei partita. Hai raggiunto la tua famiglia in un posto dove un giorno spero di rivederti anch'io. Ma il rimpianto è sempre troppo grosso...
Avrei voluto che mi vedessi sposa. Avrei voluto che conoscessi le mie bambine. Le avresti amate tanto.
Così, semplicemente, senza tante parole, senza tanti gesti, come hai sempre amato me.
La tua casa non è più la stessa da quando non ci sei. Non ci torno volentieri. Non ti si sente più. E' tutto cambiato. E invece io vorrei vederti ancora, seduta sul tuo sasso, al sole.
Mi manca la tua presenza silenziosa.
Dove sei nonna? Dove sei?

2 commenti: